back to Healthcare

Contributi di Paolo Berta, Michele Castelli, Gianmaria Martini, Luca Giuseppe Merlino, Carlo Zocchetti
Prefazione di Sergio Harari, Sabina Nuti, Carlo Perucci, Giuseppe Remuzzi, Roberto Turno

 

ACQUISTA IL VOLUME
[Da aracneeditrice.it. Cartaceo o PDF]

 

  • pagine: 124
  • formato: 17 x 24
  • ISBN: 978-88-548-5343-0
  • data pubblicazione: Novembre 2012
  • editore: Aracne

 

Abstract

2012.11 cover.sanità2012La valutazione dei risultati per migliorare la performance dei servizi sanitari rappresenta un elemento essenziale del sistema di governance delle regioni italiane e una condizione fondamentale per garantire al cittadino che le risorse siano adeguatamente spese per creare valore aggiunto in termini di qualità dei servizi e capacità di risposta ai bisogni della popolazione.

Dal punto di vista dell’organizzazione e del governo dei sistemi, la valutazione è uno strumento potente particolarmente in sanità, dove il percepito e il reale spesso possono discostarsi anche in maniera significativa e dove le tecniche di valutazione sono irte di difficoltà. Lo sforzo di Regione Lombardia parte da lontano, da anni nei quali è stato adottato il sistema della Joint Commission e implementata la Customer Satisfaction, da un lungo lavoro di sensibilizzazione di medici, infermieri e personale amministrativo, ai quali va dato atto di aver contribuito con la loro grande disponibilità al successo di questo percorso.

Il presente lavoro, prosecuzione ideale del volume La valutazione della qualità nel sistema sanitario. Analisi dell’efficacia ospedaliera in Lombardia (2010), descrive la struttura e le caratteristiche peculiari del modello di valutazione della performance degli ospedali sviluppato in Regione Lombardia. Sono descritte le cinque diverse dimensioni di cui si compone il sistema di valutazione, presentando per ciascuna di essa i concetti chiave di riferimento, gli indicatori selezionati, la metodologia utilizzata per la loro applicazione, la modalità di assegnazione dei punteggi e i principali riferimenti della letteratura scientifica che validano e giustificano l’utilizzo degli indicatori prescelti per la valutazione.